logo
ACCEDI

Storia e Curiosità su “La Pasta Fresca”

La Pasta, alimento caratteristico del nostro paese, a base di semola o farina di diversa origine, in genere viene cotta in acqua bollente salata e condita con sughi o salse.
E’ sinonimo di tradizione e semplicità, regina della dieta mediterranea apprezzata in tutto il mondo, deve la sua fama soprattutto all’eccellente qualità del nostro prodotto nazionale e alle sue origini antichissime.

Tra le varianti più gustose, si distingue la Pasta Fresca semplice combinazione di farina e acqua o uova, di sicuro una delle colonne portanti dell’alimentazione italiana.

Le prime tracce storiche possono essere ricondotte all’Antica Roma, Apicio parla diffusamente delle “làgane” nel suo “De Re Coquinaria“; ma si concentra sui condimenti, come a lasciar intendere che la loro preparazione fosse talmente consueta da non necessitare di troppe spiegazioni.
Nel Medioevo compare per la prima volta la bollitura della pasta, poiché precedentemente il metodo principale era la cottura in forno, dove la sfoglia assorbiva direttamente i liquidi che costituivano il condimento.
Dopo un lungo vuoto dovuto alle carestie successive all’anno mille, ritroviamo la pasta duecento anni dopo nel Napoletano sotto forma di “maccheroni”, ovvero pasta lunga trafilata.

La pasta fresca, inoltre ci fornisce diversi benefici:
E’ a lento rilascio di glucosio nel sangue, assicurando all’organismo energia a lungo termine.
Priva di colesterolo fa sì che la pasta fresca possa essere consumata anche da soggetti con problemi cardiovascolari.
Può favorire la regolarizzazione dell’attività intestinale, le farine e le semole integrali contengono infatti quantitativi di fibre maggiori che riducono il tempo di transito intestinale e aumentano la massa fecale.

Per saperne di più sulla realizzazione, le proprietà e gli abbinamenti della pasta fresca fatta in casa, iscriviti al nostro corso “La Pasta Fresca Ripiena” …Cucinerai come Nonna Comanda!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *