logo
ACCEDI

I 5 alimenti della felicità

Oggi nella Giornata Mondiale della Felicità, abbiamo deciso di svelarvi i 5 alimenti che vi rendono felici.

Pare che esiste realmente una relazione tra l’alimentazione e la salute della psiche (e non solo del nostro fisico) e che i cibi che assumiamo, quotidianamente, non servono solamente a darci energia per sostenerci, ma posso giocare un ruolo fondamentale sul nostro umore, influenzandolo positivamente oppure anche negativamente.
Grazie ai passi enormi compiuti oggi dalla scienza dell’alimentazione, è stato dimostrato che esistono delle sostanze in alcuni alimenti, come ad esempio gli antiossidanti (la vitamina E, la vitamina C), i polifenoli vegetali (la curcumina), il magnesio e la quercetina, capaci di ridurre disturbi del comportamento, migliorando notevolmente l’umore.

Dopo diversi ed autorevoli studi risulta che la “dieta della felicità” esiste per davvero ed è baasta su cibi in grado di ridurre lo stress quotidiano, sia fisico che celebrale. In parole semplici, se ci sentiamo giù di morale tiriamoci su con una sana mangiata!

Ecco allora i cibi che ci aiutano ad essere felici, quelli che non devono mai mancare nella nostra dispensa:

  •  Il cioccolato fondente: ontiene importanti sostanze psicoattive, come ad esempio l’endorfina, la difenildantonina, una sostanza antidepressiva e la feniletilamina, la stessa sostanza chimica che il cervello produce quando ci innamoriamo. Ma sopratutto contiene la serotonina, il cosiddetto “ormone della felicità”, l’ormone del buonumore. 
  • Il pomodoro: la particolatà dei pomodori è che costituiscono la fonte più importante di licopene, sostanza ad altissimo potere antiossidante, che serve per catturare e neutralizzare i radicali liberi nocivi nel nostro organismo, riesce a combattere le infiammazioni e proteggere il nostro cervello.
  • Il cocco: contribuisce alla nostra felicità attraverso i cosiddetti “trigliceridi a catena media”, degli acidi grassi capaci di fornire un apporto energentico al nostro organismo nettamente superiore agli stessi carboidrati. Mantengono in buona salute il nostro cervello e favoriscono, senza ombra di dubbio, il buon umore, migliorandolo.
  • Le uova: ricche di Vitamina B12 e di tutte le vitamine del gruppo B e sono cariche di acidi grassi omega-3, zinco, Vitamina D e ioduro: tutte sostanze che mettono buonumore.
  • Il miele: contiene campferolo e quercetina, delle sostanze benefiche che aiutano il cervello sano e di buon umore.

Non ci resta che augurarvi tanta felicità, provare per credere!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *