logo
ACCEDI

Chef cercasi, boom di richieste per la stagione estiva

L’estate è ormai alle porte e le aziende sono alla ricerca di chef, camerieri e personale di cucina per soddisfare le esigenze dei turisti in arrivo nel nostro paese. Secondo i dati elaborati dall’Osservatorio del portale InfoJobs, turismo e ristorazione, infatti, sono le categorie che fanno registrare il maggior numero di richieste di nuovo personale da parte delle aziende per la stagione estiva. Una grande opportunità di crescita professionale per giovani e meno giovani, soprattutto in considerazione delle ottime performance del nostro paese come meta preferita da milioni di turisti provenienti da tutto il mondo, in particolare con l’arrivo dell’estate. In base ai dati elaborati da InfoJobs, già nei primi mesi 4 del 2019, le aziende hanno pubblicato sul portale un totale di 9.388 offerte (+14,7% rispetto allo periodo del 2018). Di queste, ben 3.000 sono state immesse nel solo mese di aprile (+23% rispetto ad aprile 2018).

Imprese alla ricerca di cuochi, camerieri e personale di cucina

Ma quali sono le professioni più richieste dagli imprenditori alla ricerca di nuovo personale? I primi tre gradini del podio sono occupati da camerieri, cuochi e personale di cucina. A seguire, tra gli altri, anche baristi, personale esperto in servizi alberghieri, addetti al banco ristorazione, chef, receptionist. Gli imprenditori alla ricerca di nuovi profili da inserire nell’organico badano soprattutto a competenze come la capacità relazionale, l’organizzazione nella gestione del personale, la conoscenza delle normative relative al lavoro in cucina. Nella selezione delle diverse  professionalità, viene data grande importanza, secondo il rapporto InfoJobs, alla conoscenza delle lingue, a cominciare dall’inglese. Sono tre le regioni a fare la parte del leone in termini di concentrazione delle offerte: il 38,7% delle ricerche di nuovo personale viene da imprese che si trovano in Lombardia, a seguire l’Emilia Romagna, con il 14%, il Veneto con il 10%, il Lazio, con l’8,8%. Chiude la classifica delle prime cinque regioni, il Piemonte, con il 7,5%.

 

Vuoi cogliere anche tu un’importante opportunità professionale per il tuo futuro? Diventa chef con il corso professionale di Accademia Medeaterranea!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

× How can I help you?